16. June 2017

L’Associazione svizzera per gli investimenti responsabili – di cui la Cassa pensioni FFS è membro fondatore – ha pubblicato una lista di 15 aziende che producono armi controverse.

La produzione di queste armi è vietata in Svizzera da convenzioni o leggi. La Cassa pensioni FFS ha deciso di non investire più in queste aziende. Questo significa che venderemo dei titoli per un valore di circa 8 milioni di franchi, ciò rappresenta una parte dello 0.046% del nostro patrimonio complessivo. La lista completa può essere consultata sul sito dell’ASIR http://www.svvk-asir.ch/dienstleistungen/.