29. March 2018

L’esercizio 2017
la Cassa pensioni FFS ha concluso l’esercizio 2017 con un grado di copertura del 107,1% ed un rendimento del 5,4%. Tutto il resto sull’esercizio passato lo può leggere nell’edizione del Binario 2.

Abbassamento dell’aliquota di conversione
Nella riunione del 26 marzo 2018 il Consiglio di fondazione ha deciso di adattare l’aliquota di conversione per il 1° marzo 2019.

I dettagli concernenti l’ammortizzazione non sono ancora stati chiariti del tutto. Perciò l’ammontare dell’aliquota di conversione per il 1° marzo 2019 come le conseguenze sulle sue prestazioni ad oggi non sono ancora chiare. Verrà effettuata una comunicazione con le decisioni dettagliate e le conseguenze individuali alla fine di maggio 2018. Nel caso in cui decidesse di andare in pensione prima di un eventuale abbassamento dell’aliquota di conversione, lo può fare sicuramente ancora fino al 1° febbraio 2019 con le vecchie aliquote di conversione. Già oggi le possiamo comunicare che noi accorderemo una garanzia dei diritti acquisiti in franchi a tutti gli assicurati che per il 1° febbraio 2019 hanno 58 e più anni. Questi assicurati non dovranno dunque licenziarsi anticipatamente a causa dell’abbassamento dell’aliquota di conversione.