La Cassa pensioni FFS (CP FFS) abbassa per il 1° gennaio 2023 l’aliquota di conversione. Per gli assicurati che nell’anno 2023 raggiungono il 65esimo anno di età, l’aliquota di conversione si abbassa dal 4.72% al 4.54%. Il motivo per ciò è da ricondurre alla promessa di interessi implicitamente contenuta nell’aliquota di conversione, che viene ridotta dall’1,75% all’1,5%. Le conseguenze negative per gli assicurati vengono ammortizzate con diversi provvedimenti.

A causa degli interessi persistentemente bassi, il Consiglio di fondazione della CP FFS ha deciso di abbassare per il 1° gennaio 2023 la promessa d’interessi implicitamente contenuta nell’aliquota di conversione dall’1,75% all’1,5%. Questo porta ad un abbassamento dell’aliquota di conversione. Per gli assicurati che nell’anno 2023 raggiungono l’età ordinaria del pensionamento di 65 anni vale la nuova aliquota di conversione del 4,54% (prima 4,72%).

Con questa misura può essere ridotta ulteriormente la ridistribuzione indesiderata ed estranea al sistema che è a carico degli assicurati attivi.

Diverse misure di accompagnamento permettono di ammortizzare le conseguenze negative dell’aliquota di conversione più bassa per gli assicurati. Così l’avere di vecchiaia di tutti gli assicurati attivi viene aumentato del 4% dal 1° gennaio 2023. Per mezzo di ciò vengono compensate totalmente rispettivamente ampiamente le conseguenze dell’aliquota di conversione più bassa per la pensione attesa, questo in particolare per gli assicurati prossimi al pensionamento. L’aliquota di conversione più bassa permette inoltre alla CP FFS di remunerare con interessi più alti gli averi di vecchiaia degli assicurati attivi che influiscono in modo positivo sulle prestazioni di vecchiaia future anche per gli assicurati più giovani.

Gli assicurati già pensionati non vengono toccati da questi provvedimenti. Le pensioni in corso restano invariate anche dopo il 1° gennaio 2023.

La CP FFS ha all’incirca 56‘000 assicurati e conta, con un capitale di quasi 19 miliardi di franchi, tra le più grandi casse pensioni della Svizzera.


Indicazione alla redazione: Per eventuali domande siamo raggiungibili su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Alle domande sarà risposto in modo tempestivo.

Login